Sito in Italiano   Site in English  
 


BORCHIATRICE PER CASSE PIEGHEVOLI


Macchina per la costruzione di casse pieghevoli in legno, nuova frontiera dell'imballaggio: semplici da realizzare, sono idoneee per le esportazioni in tutto il mondo.

DETTAGLI TECNICI


Utilizzata Per: Assemblare casse pieghevoli
Alimentazione: elettrica 220V
Dimensioni Ingombro: ca. 2.300 mm x 3.200 mm x 2.200 mm di altezza
Peso: ca. 2.000 Kg
Materiale: pannelli di legno lamierino metallico con apposito profilo e borchiette metalliche
Dimensioni Prodotto: Limiti dimensionali dei pannelli da unire:

  • spessore da 6 a 9 mm.
  • altezza cassa max 1.450 mm. Min 100mm
  • somma lunghezza lati della cassa max 6 mt Limiti dimensionali del profilo in metallo
  • lunghezza massima 1.250 mm; spessore 0,4 mm Limiti dimensionali delle borchiette metalliche
  • min. 9,5 mm max 13 mm di lunghezza sotto testa – testa ovale

Cadenza colpi: 1 colpo/s (equivalente a 2 borchie/s)
Consumo aria compressa: max 15 l/min a 7 bar durante la fase di inserimento borchie
Potenza installata: 1 kW
Dispositivi di inserimento borchie: N° 2 funzionanti in contemporanea
Pinze per bloccaggio pannello: n°4 con dispositivo di chiusura automatica montate su guida regolabile manualmente in larghezza e profondità per adattarsi alle dimensioni del pannello
Attuatore inserimento borchie: Cilindro di nuova concezione ad alta energia di impatto, studiato per minimizzare consumo d'aria ed emissione sonora (Ferrera FCP5055)

  • Traslazione testa tramite servomotore AC azionato da inverter
  • Pannello di controllo touch-screen per l'impostazione e la regolazione di tutte le funzioni
  • N° 50 ricette memorizzabili
  • Dati impostabili per ogni ricetta:
    - Lunghezza pannello
    - Distanza dal bordo borchie d'estremità (con possibilità di inserire 2 borchie ravvicinate)
    - Numero di borchie intermedie
  • Sblocco automatico dei pannelli a fine ciclo di borchiatura
  • Dispositivi di arresto di emergenza presenti a bordo macchina

MiniLab